• 1

CampusX Roma Tor Vergata

1

 

Inaugurato il 20 ottobre 2010, CampusX rappresenta il primo progetto all’avanguardia di “housing sociale” firmato Marco Tamino per Ingenium RE S.r.l. Concept innovativo e rivoluzione del modello abitativo universitario italiano rappresentano i punti cardine della struttura che si ispira al campus della Barkley University.

 

Sostenibilità, valore urbano, ambiente si fondono in CampusX e danno vita ad una riproposizione della “Domus Romana”, la casa a corte, modello insediativo che favorisce forme di coesione e una dimensione sociale attraverso i numerosi ambienti e servizi comuni che circondano le residenze universitarie.

 

La struttura, realizzata in meno di tre anni, vanta la presenza di 1540 posti letto per studenti universitari e ricercatori, suddivisi in ben 17 unità differenziate che sorgono su un area di 80.000 mq, di cui 55.000 completamente verdi.

 

Le 17 unità che compongono il complesso, sono organizzate a loro volta attorno ad uno spazio verde: un grande parco attrezzato per lo sport e la vita associata che fatta eccezione per i transiti di servizio è interamente adibita a percorsi pedonali o ciclabili.

 

Dal punto di vista formale i volumi architettonici risultano essenziali e razionali. Forme colori e materiali rispecchiano la scelta di un’architettura ecosostenibile e attenta ai temi del risparmio energetico. Pannelli termici e fotovoltaici coprono il 70% del fabbisogno per la produzione di acqua calda e dell’illuminazione stradale.

 

La Mission è accogliere una comunità di studenti che viva l’esperienza universitaria in un contesto confortevole e stimolante.

 

Per informazioni:

http://www.campusx.it/cxroma/